La competenza emotiva e i giochi psicologici

Corso formativo psico-giuridico rivolto alla crescita professionale degli Avvocati e dei Giudici

La competenza emotiva e i giochi psicologici

con particolare attenzione ai conflitti familiari

1-8-15-22 FEBBRAIO 2018
dalle 14.30 alle 18.30
“Sala Buozzi” presso: Camera del Lavoro, C.so di Porta Vittoria n. 43
Milano


Corso patrocinato dalla Camera Minorile di Milano
Corso patrocinato dall’Ordine degli Avvocati di Milano


Non ci dimentichiamo che le piccole emozioni sono i grandi capitani della nostra vita
e che obbediamo a loro senza saperlo
”.

(Vincent Van Gogh)

 

Dovendosi confrontare con persone lese, spesso arrabbiate, rancorose, richiedenti, bisognose di dare voce ai propri diritti, appare importante che l’Avvocato e il Giudice allarghino le proprie competenze professionali alla conoscenza di alcuni aspetti coinvolti nei processi psicologico-relazionali e comunicativi, acquisendo strumenti da utilizzare come una bussola per gestire al meglio sia la propria emotività, sia la realtà emotiva del proprio assistito, dialogando costruttivamente con le parti e/o le controparti nel settore del diritto della famiglia e/o minorile nelle sue varie declinazioni.

Potenziare la propria professionalità attraverso l’acquisizione di queste competenze, se risulta importante nell’affrontare le dinamiche relazionali fra adulti in un contenzioso, appare imprescindibile quando le tensioni ruotano intorno ai minori nell’ambito dei procedimenti di separazione e affido in cui, spesso, il professionista giurista si trova ingabbiato in triangolazioni e collusioni che possono rendere difficoltoso il proprio lavoro.

Contenuti del Corso

In questo corso prenderemo in esame quello che potremo definire un “potere personale”, quello che permette di saper costruire delle sane e piacevoli relazioni. L’Avvocato e il Giudice intervengono nelle situazioni in cui questo potere non è stato esercitato e questo trasforma la relazione tra due individui in una lotta di sopraffazione dell’uno sull’altro.

Un elemento fondante per acquisire questo potere è la “competenza emotiva”. E’ solo quando abbiamo acquisito questa abilità che diventiamo capaci di gestire le situazioni emotivamente difficili e complicate. C’è un rapporto molto sofisticato e complesso tra i sentimenti e il pensiero che spesso genera un conflitto tra quello che sentiamo e che ci spinge ad agire in una certa direzione e quello che razionalmente sappiamo essere utile. E’ proprio grazie a una buona competenza emotiva che potremo dirimere questi conflitti interni e relazionali a tutela di tutte le parti in causa imparando a gestire il processo relazionale e i giochi psicologici.

Metodo

Il corso, utilizzando la cornice teorica dell’Analisi Transazionale, offrirà una palestra formativa specialistica alternando lezioni frontali a momenti di discussione e di esercitazione esperienziale attraverso role-play, lavori di gruppo ed in plenaria. Alla fine del corso verranno rilasciati i relativi crediti formativi.

Destinatari

Il corso è rivolto ai Magistrati, ai Giudici Onorari, agli Avvocati soci della Camera Minorile e agli Avvocati con almeno cinque anni di attività continuativa nel settore del diritto della famiglia e/o minorile nelle sue varie declinazioni.

Docenti
  • Dr. Pier Luigi Spatola, Psicologo, Psicoterapeuta, Partner del “Centro Berne”, Docente dellaScuola di formazione in Psicoterapia del Centro Berne, formatore.
  • Dr.ssa Silvia Polin, Psicologa, Psicodiagnosta, Psicoterapeuta “del Centro Berne” ed esperta inPsicologia forense in ambito civile.
Organizzazione del Corso e programma

L’evento formativo è organizzato dal Centro Berne in collaborazione con la Camera Minorile di Milano.

Il corso sarà introdotto dall’avvocato Grazia Cesaro, Presidente della Camera Minorile di Milano.

In ogni incontro saranno anche discussi alcuni casi pratici con gli Avv.ti Benedetta Guidicini e Maria Grazia Di Nella.

L’evento formativo è strutturato in 4 incontri, ciascuno di 4 ore d’aula dalle 14.30 alle 18.30, per un totale complessivo di 16 ore di lezione. I 4 incontri sono sequenziali e non separabili.

Programma

Giovedì 1 febbraio 2018
ore 14.30 – 18.30

1° incontro

  • Presentazione del corso
  • Conoscere le emozioni: il benessere emotivo
  • Il linguaggio delle emozioni
  • I cinque passi della competenza emotiva

Giovedì 8 febbraio 2018
ore 14.30 – 18.30

2° incontro

  • La consapevolezza emotiva: una competenza relazionale
  • Il ciclo dello stress
  • Discussione casi

Giovedì 15 febbraio 2018
ore 14.30 – 18.30
3° incontro

  • Il ciclo dei legami
  • Le emozioni nelle separazioni
    Discussione casi

Giovedì 22 febbraio 2018
ore 14.30 – 18.30
4° incontro

  • Il processo relazionale: i conflitti, i giochi psicologici e le emozioni
  • Le buone prassi
  • Discussione casi
  • Conclusioni
Comitato scientifico

Avv. Grazia Cesaro; Avv. Benedetta Guidicini; Avv. Maria Grazia Di Nella; Dott. Pier Luigi Spatola; Dott.ssa Silvia Polin

Crediti formativi

Corso accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Milano con erogazione di n. 8 crediti formativi.

Questa iniziativa è stata riconosciuta anche dall’associazione AssoCounseling. Gli iscritti all’associazione hanno diritto al riconoscimento di n. 16 crediti formativi.

Costi

€ 140,00 oltre IVA: per i soci della Camera Minorile di Milano
€ 160,00 oltre IVA: per i non soci

Referenti

Dr. Spatola Pier Luigi: pierluigi.spatola@gmail.com
Dr.ssa Polin Silvia: infopolin.s@libero.it

Modalità d’iscrizione

Nel menù a lato è possibile scaricare il modulo d’iscrizione.

Termine delle iscrizione e versamento quota: 20 gennaio 2018.

Informazioni presso la segreteria del Centro Berne: Tel.02.4987357; e-mail: berne@berne.it

 


Il Centro Berne nasce nel settembre 1978 come uno dei primi istituti italiani di Analisi Transazionale confermandosi negli anni come un’affermata scuola di formazione e di psicoterapia rivolta a psicologi ed altre figure professionali, riconosciuta dal Ministero dell’Università e della ricerca scientifica. Da ormai quarant’anni il nostro intento è portare conoscenza e benessere nel privato e nei luoghi di lavoro, mettendo in gioco competenza, passione, entusiasmo e lavoro in team

 

Aggiungi un commento

Facebook
Facebook
LinkedIn
YouTube
YouTube